Devil's Bay: Mage

CIcuta's Showdown

Malia e Thomas discutono all’interno del nodo: la prima vorrebbe cambiare l’animo di tutti i vampiri mentre il secondo vorrebbe stringere con loro un’alleanza. Tuttavia entrambi sono concordi nel voler porre dei limiti all’eccentricità del dottore.

Mentre Kaito continua le sue indagini sui bygones e gli UFO, il dottore si rilassa con le sue riviste eteritiche: sfoglia le pagine delle pubblicità e vede le notizie sul dottor Tagliazzi.

In seguito Kaito e Malia vanno da Robert, dato che la ragazza voleva farlo diventare vicesindaco della città, dopo aver ordinato dei vestiti su misura e fatto prendere al soldato le sembianze dell’attuale guida del consiglio cittadino: Malia teletrasporta quindi il vero vicesindaco nella loro camera. Così è Robert camuffato a parlare alla conferenza stampa, sia del parco di Rhoder Island che del ponte di Fallen Rock. Nel mentre la giovane costringe il vero vicesindaco a dire la verità e manda durante il discorso queste informazioni a robert. Infine il meschino uomo, macchiatosi di moltissime corruzioni durante il suo mandato, viene spedito a fare da pasto al Leviatano.

Nel mentre il Doc legge un’inserzione sul giornale per un team di ricerca scientifica e parla con Tagliazzi, che viene immediatamente trasportato nella camera di contenimento del gruppo: lo scienziato viene malmenato ed umiliato, dopo aver scoperto che da circa 6 mesi si era introdotto furtivamente nella chiesa piazzando delle telecamere attorno al laboratorio di Ivan e rubandogli così tutte le sue idee.

Scoperte le telecamere e protetto da altre intrusioni il pc, il gruppo fa registrare una confessione a Tagliazzi, che poi viene spedita online: l’uomo in erità voleva un riconoscimento dagli eteriti ed aveva chiesto aiuto alla tecnocrazia, tanto che i bot nel suo cervello si attivano per distruggergli la mente ora che è stato scoperto.

Ma Kaito con la sua magia riesce a fermarli mentre Malia fa il back up del suo cervello. Dopo aver minacciato di privarlo anche del suo membro virile, Doc e Thomas convincono Tagliazzi a fare una confessione pubblica agli eteriti in videoconferenza.

Questi dicono che Ivan avrebbe dovuto brevettare prima le sue invenzioni: tuttavia questi brevetti vengono sommariamente trasferiti al dottor Vanko e Tagliazzi viene punito col non poter più parlare per un anno ai convegni e non potendo pubblicare articoli.

Malia tuttavia mette una sonda spia nel cervello di Tagliazzi, per meglio controllarlo, e chiama Controllo: i due parlano di Tagliazzi, dei vampiri e di come sconfiggere Cicuta, il loro comune avversario. Si viene a sapere che lei si protegge con dei bambini e risiede nel parco giochi ormai chiuso.

Col potere di Thomas i membri del gruppo diventano tutti bambini, tramite Malia si annulla la loro firma mentale e Kaito fa scomparire la loro risonanza magica. Così tutti partono verso sud, per Rhoder Island.

Alla mattina presto si arriva al porto dell’isola e ci si inoltra dentro il parco giochi, facendo ben attenzione a non usare la magia. Il gruppo supera il castello di Frankenstein ed incontra dei bambini, Doc finisce così inseguito da alcuni di essi e chiuso in un bagno pubblico. Seguendo la scia di sangue il dottore e Thomas scoprono con l’uniforme da guardia di sicurezza e con tanti tagli profondi su tutto il corpo. All’interno del bagno, con al di fuori le voci dei bambini, il dottore uccide con un rasoio l’uomo ormai in fin di vita, che li aveva aggrediti credendoli una minaccia.

Una volta riuscito ad aprire il portone il gruppo si riunisce e ci si inontra nel castello di Dracula. Ologrammi di pipistrelli svolazzano nell’oscurità, mentre i giovani scendono sempre più nelle profondità delle cantine, dove risiede la malvagia strega. Qui appare una scena terrificante ed inaspettata allo stesso tempo: grida di uomini e guardie si sovrappongono alle trucide immagini degli strumenti di tortura usati per dilaniarli e squartarli, mentre al centro della sala, come una macabra comunione, Cicuta seduta su un trono beve da una coppa il sangue delle povere vittime inermi, passando di volta in volta il calice ai suoi piccoli schiavi.

Dopo essersi nascosti fra la folla, il gruppo attacca in contemporanea con la spada psichica, la spirit killer, il fulmine oscuro e l’attacco globulare dal guanto metallico, lasciando così devastato il corpo inerme della strega millenaria.

Il malefico incanto svanisce e Thomas li porta in salvo, non prima di aver passato una notte al fresco per un lungo nterrogatorio dalla polizia. Quella stessa notte Malia manda un messaggio al contatto del giornalista freelance e li informa del salvataggio dei piccoli.

Ma a poche ore di distanza la centrale della HARP segnala un’emergenza: il Reaper ha infatti ricevuto un avatar troppo grosso per la sua capienza ed il satellite cade sulla terra, creando un gigantesco cratere e liberando nella sua caduta tutti gli avatar accumulati fino a quel momento…

Comments

Lord_MoltenPlastic StefanoAnnarumma

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.