Wing Laoshi

Primus dei Dreamspeakers e politico in esilio

Description:

Un vecchio cinese si siede comodo, vestito alla maniera Maoista. Sorride mentre fuma.

Personaggio di nota sotto Mao, le ragioni della sua fuga in America non sono chiare.
Da molti anni sospetto di essere una spia Tecnocratica, recentemente aveva guadagnato abbastanza fiducia da essere ammesso nel Concilio delle Tradizioni dove è recentemente divenuto Primus dei Dreamspeakers e detentore del seggio di Spirit.

Durante gli eventi de Il giorno della cometa, fu assassinato da ignoti e il suo avatar fu divorato dallo sciacallo. Successivamente venne riportato in vita da Thomas Youngblood, ma ormai non sarebbe mai più stato un risvegliato.
Da quegli eventi, si è ritirato dal concilio e tornato al suo lavoro di ambasciatore Cinese e partecipa solo raramente alle vicende dei Magi.

Ha rivelato di essere il clone del Wing Laoshi originario e di essere stato effettivamente un agente della Tecnocrazia per molti anni, attualmente tiene una posizione neutrale.

Bio:

Wing Laoshi

Devil's Bay: Mage Lord_MoltenPlastic Lord_MoltenPlastic