Qiang (枪)

Category:
weapon (melee)
Description:

Questa lancia cinese presenta una punta a forma di foglia ed un ciuffo rosso a coda di cavallo fissato sotto essa. Quando la lancia è mossa velocemente, il ciuffo aiuta a confondere la vista dell’avversario, dando un effetto sfumato al movimento della punta. Il ciuffo ha anche un’altra funzione, che è quella di fermare il sangue che dalla punta scivolerebbe sull’impugnatura rendendo meno salda la presa.

La lunghezza supera i due metri e risulta essere un’arma molto pesante e non di facile utilizzo per una persona non addestrata e che sappia come usarla. Il legno utilizzato è il ligustro cinese, molto flessibile e resistente, oltre che dall’aspetto pregevole e l’impugnatura risulta spessa più del doppio di una lancia normale, essendo quindi quasi impossibile da afferrare per una persona comune.

Su tutto il legno, magnificamente conservato, e sulla parte in metallo della punta vi sono incisioni di simboli cinesi e raffigurazioni di antichi dragoni. L’arma emana un’aura chiaramente soprannaturale ed è misteriosamente in grado di infliggere ferite mortali anche dopo millenni dal suo primo utilizzo…

Bio:

Appartenuta anticamente ad un famoso eroe della mitologia cinese tradito dai suoi compagni e morto combattendo valorosamente sul campo di battaglia contro gli invasori del suo paese, quest’arma è passata di mano in mano nel corso dei secoli successivi. Collezionisti, ladri, storici e celebri politici l’hanno posseduta, ma solo per un breve periodo di tempo: la maledizione che accompagna l’arma dice infatti che chiunque ne entri in possesso muoia di morte violenta dopo poco.

L’arma è stata tenuta in custodia per lungo tempo dal maestro Wang, che l’ha donata a Kaito in occasione della resa dei conti con la Driade con cui aveva stretto un patto. Dal quel momento il giovane la tiene sempre al suo fianco e la utilizza come arma da battaglia.

Sebbene egli non sappia come usarla, quando combatte Kaito si lascia guidare dallo spirito del guerriero cinese che la possedeva in antichità (ed ora contenuto nell’arma stessa), divenendo così un combattente formidabile: tuttavia il giovane preferisce non utilizzare quest’arma quando non è necessario, dato che lo spirito del vecchio proprietario potrebbe possederlo ed avere la meglio se la sua volontà vacillasse anche per un solo istante…

Qiang (枪)

Devil's Bay: Mage Lord_MoltenPlastic StefanoAnnarumma