Tantō (短刀)

Category:
staff/wand
Description:

Di fattura pregevole e dalla lunga storia, questo coltello che si dice sia appartenuto anticamente ad un celebre samurai ha l’elsa finemente ornata e ricoperto di un tessuto in corda scura: la tsuba ha riprodotti in piccolo caratteri e motivi riguardanti l’epoca in cui è stato forgiato, mentre il fodero, anch’esso di colore scuro, presenta immagini e motivi che riprendono lo stile dell’arma. La lama, oggi irrimediabilmente rovinata, all’epoca doveva essere argentata e brillante, affilata a dovere per compiere in casi estremi il suo ruolo sacrificale. Nonostante le apparenze è un oggetto molto antico e non è più utilizzabile come arma: esso è tuttavia il focus della sfera di Spirit (avendo partecipato alla morte di innumerevoli guerrieri ed essendo ricolmo dei loro spiriti).

Bio:

Questo prezioso coltello rituale, anticamente usato dai Samurai in epoca feudale per compiere il celebre suicidio rituale Seppuku, appartiene da generazioni al tempio gestito dalla potente famiglia di mistici di Kaito. Esso è sempre rimasto a giacere come in esposizione sul suo supporto al centro di una grande sala di cimeli antichi ed una leggenda narrava che fosse un artefatto dai grandi poteri, che erano però da secoli sigillati. Appare improvvisamente nelle mani di Kaito durante la fuga dai “Becchini” della Pentex e permette al ragazzo di salvarsi la vita e quella dei suoi compagni.

Tantō (短刀)

Devil's Bay: Mage Lord_MoltenPlastic StefanoAnnarumma